BIOGRAFIA

          Da Russo Giuseppe e Di Iorio Luigia il giorno 11 aprile 1920 nasce a Frosolone Giovanni Russo, che avra poi, due anni dopo, una sorella, Antonietta. Riceve il Battesimo l'8 ottobre dello stesso anno nella chiesa S. Maria Assunta dal sacerdote Giuseppe Zampini.
          Il padre, agricoltore ed allevatore, e la madre, contadina e casalinga, solerti lavoratori e cristiani praticanti, lo educano alla fede e percio, il ragazzo riceve la Prima Comunione il 15 giugno 1930 e la Cresima il 29 giugno 1934.
          Come tutti i ragazzi della sua eta, trascorre la fanciullezza tra la vita dei campi, i giochi e l'istruzione.
          Laboriosi, onesti, responsabili, persone di fede genuina, i genitori trasmettono al figlio i sani principi della vila contadina e ne curano l'istruzione primaria presso le scuole di Frosolone, dove il ragazzo consegue la licenza elementare nel giugno del 1931.
          Nel 1933 entra nel seminario di Trivento, dove frequenta le scuole media ed il ginnasio; poi nel 1938 si reca nel seminario regionale di Chieti, dove consegue la licenza liceale nel 1941 e frequenta quattro anni di teologia che si concludono nel 1945.
          I rapporti con la famiglia, in questi anni di studio, non sono molto frequenti, a causa della distanza dal paese d'origine, ma anche per la guerra; eppure, come ci ha riferito qualche compagno di studi, suo padre qualche volta andava a trovarlo con il carretto, portando in seminario i prodotti dei suoi campi.
          Giovanni Russo viene ordinato sacerdote dal vescove di Trivento, mons. Epimenio Giannico, il 15 luglio 1945 nella chiesa di S. Maria Assunta in Frosolone e vi celebra la sua messa solenne il 22 luglio.
          Qualche mese dope, il 1º ottobre 1945, diviene parroco di Acquevive, una frazione di Frosolone, e vi rimane per dieci anni, durante i quali, oltre alle attivita di apostolate, restaura ed amplia la chiesa parrocchiale S. Carlo Borromeo e costruisce una cappella nel cimitero.
          L'ultimo sabato di aprile del 1951, in un tragico incidente nel corso delle festivita patronali dedicate alla Madonna Incoronata, muore don Alfredo Ricciuto, stimato parroco di Duronia dal 1937, che lascia nella popolazione un vuoto incolmabile.
          La parrocchia S. Nicola di Bari di Duronia viene affidata provvisoriamente a don Alfonso Colaneri di Frosolone e poi, in via definitiva, a don Giovanni Russo, che vi si insedia nell'autunno del 1955 e precisamente ii giorno 11 novembre.
          II giovane parroco si immerge letteralmente tra una popolazione contadina che ancora supera le duemila unita, ma che, vivendo in condizioni economiche difficili, comincia a cercare vie di salvezza nell'emigrazione interna ed esterna.
          Sentendosi pastore dei residenti, ma anche degli emigrati, egli pensa di creare un canale che consenta agli uni ed agli altri di rimanere in comunicazione; nasce cosi nel 1957 un bollettino parrocchiale mensile dal titolo "Echi di vita cittadina", stampato a Chieri (TO) ed inviate a tutte le famiglie di Duronia, in Italia ed all'estero. Per curiosita ricorderemo che l'abbonamento nel prime anno di uscita e di L. 250 per i residenti a Duronia, L. 500 per i residenti in Italia e di un dollaro per i residenti all'estero.
          Nei primi numeri del bollettino segnaliamo ii ricordo costante del predecessore, don Alfredo Ricciuto, anche con la pubblicazione di alcune sue poesie.
          La sua opera pastorale e facilitata da un ambiente che vive una fede semplice, ma viva ed autentica.
          Gli anni sessanta sono per "l'arciprete Russo don Giovanni" (cosi si firmava) ricchi di iniziative di evangelizzazione, di promozione umana e sociale.

Arrow




[Immagini d'Ieri] [Immagini d'Oggi] [Parrocchia]
[In Ricordo di] [Commemorazione] [Famiglie] [Racconti]
[Duroniesi] [Nascita] [Matrimonio] [Gastronomia]
[Comune di Duronia] [Avvenimenti] [Media] [Comuni Molisani]
[Commerci] [Turismo] [Informazione Utile] [Indice & Aiuto]
[Famosi Italiani] [Links per Molise] [Links Italia]
[Segnate il Guestbook] [Visitate il Guestbook] [Primo Guestbook]
HOME (english) ..................... HOME (italiano)
HOME


mailbox
Email