Guerrino D'Amico

Guido Manzo

1915 - 1943

Nato a Duronia (Campobasso) il 12 giugno 1915. Laborioso agricoltore,
assolve gli obblighi di leva nel 1937, guadagnandosi il grado di capora
l maggiore. Allo scoppio della guerra e richiamato alle armi. Nel 1941
parte per l'Albania nel Reggimento fanteria "Alpi", prendendo parte
alle operazioni di guerra sul fronte albanese.

Sulla proposta del Ministro Segretario di Stato per gli Affari della Guerra;
ha conferito la Medaglia di bronzo al sergente 51 reggimento danteria
"Alpi" Manzo Guido di Antonio, da Duronia, Campobasso.
"Commandante di una squadra fucilieri, durante un'azione contro forti
nuclei di ribelli trincerati in un'abitazione, si lanciava primo fra tutti;
all'assalto guidando con l'esempio la propria squadra. Ferito ad una mano'
persisteva nell'azione e non cessava dall'incitare i suoi uomini; ferito una
seconda volta a una gamba, non desisteva dalla lotta e solo dopo aver
messo in fuga i ribelli ed occupata la casa, si recava al posto di
medicazione."Malo Brdo (Montenegro), 21 agosto 1941.

Sulla proposta del Ministro Segretario di Stato per gli Affari della Difesa;
ha conferito la Medaglia d'Oro al Sergente fanteria 51f, divisione "Alpi"
Manzo Guido di Antonio, da Duronia, Campobasso.
"Gią decorato al valore, dava nuova e pił luminosa prova di alte virtł
militari combattendo da solo contro numerosi assaltatori. Riusciva ad
abbatterne due con bombe a mano, e affrontandone un terzo ne veniva
ferito. Noncurante del male, al sopraggiungere di altri avversari,
continuava a combattere sino a quando colpito una seconda volta
cadeva da prode sul posto."Brlenic Cresanic (Croazia), 30 gennaio 1943.


immagine
guerrino d'amico
email / home
duronia