Il Senso dei Giorni

Presentazione dell libro

Umberto Berardo

Questo romanzo racconta di Teresa, una persona
forte nel carattere e coraggiosa nelle decisioni.
La sua esistenza inizia in un piccolo paese del Molise.
Poi gli eventi e la voglia di stare dentro la storia del
suo tempo la spingono fuori della regione.
La terra di origine ad un certo punto le sembra angusta
culturalmente e politicamente; tuttavia nella protagonista
non mancano i ritorni tra le persone che ha amato anche
nell’ambiente dove è vissuta per tanti anni.
Teresa è una donna che lotta e che sta dentro gli
avvenimenti per dare loro una direzione che porti gli
uomini a creare una società giusta e democratica. La sua
vita ha momenti di buio e d’inquietudine, ma anche giorni
ricchi di soddisfazione. Non si arrende mai dopo le sconfitte,
ma trova nell’amore per gli altri la forza di ricominciare per
trasmettere intorno a sé grande ottimismo.
La fede in Dio, pure molto contrastata, è sicuramente una
delle componenti fondamentali del suo modo di essere nel
mondo.
È attraverso la vicenda umana di questa figura femminile
che il romanzo immerge il lettore tra temi e vicende forti
della storia italiana del Novecento, coinvolgendolo all’interno
di una narrazione avvincente che si snoda con un intreccio
ricco di eventi e soggetti. Assolvono tale funzione sistematiche
sequenze riflessive poste nell’esposizione della fabula o
negl’intensi dialoghi tra i personaggi. Per tali ragioni l’autore
definisce il volume allo stesso tempo un romanzo ed un saggio.




Il Senso dei Giorni
(pagina iniziale)