Bangladesh, Agosto 2, 2002


Carissima Antonietta,
Qualche giorno fa, mi è stata notificata dai nostri Padri di
Wayne, USA, l'offerta di 500 dollari canadesi inviati da te a mio nome.
So che Fr. Frank ti ha già ringraziato a mio nome, tuttavia devo anch'io
aggiungere qualche parola di ringraziamento, perché  il tuo gesto unito a
quello degli amici dell'Associazione Duroniese mi ha commosso.

Ho compiuto 25 anni di presenza in Bangladesh, come già ti dicevo
recentemente e sentirmi accompagnato dal ricordo anche concreto di chi
segue da lontano la mia attività missionaria, devo confessarti che mi è di
grande conforto e mi incoraggia a donarmi ai miei fuori-casta con
rinnovato entusiasmo. Ti prego perciò vivamente di ringraziare a mio nome
tutti gli amici che hanno contribuito con la loro offerta.

Il pericolo di una estensione dell'alluvione, di cui ti parlavo
nell'ultimo messaggio sembra, per ora, scongiurato, ma abbiamo una
situazione politica molto caotica. L'attuale governo, che è formato da una
coalizione di 4 partiti, fra cui il partito fondamentalista islamico, non
è assolutamente in grado di controllare la situazione del paese, che va
sempre più scivolando verso l'anarchia, per cui non si capisce chi è che
governa. E' sempre più in aumento la corruzione e gli atti criminosi
rendono sempre più precaria la vita della gente. A soffrirne di più e a
pagarne le spese, naturalmente, sono i poveri, che rimangono sempre i più
indifesi. Ma non voglio approfittare della tua pazienza, dato che questo è
solo un messaggio di ringraziamento.

Mi fermo, nella speranza di risentirci ancora. Intanto rinnovo il mio grazie
assicurandoti anche il mio ricordo nella preghiera. Ti chiedo di salutarmi
in maniera tutta particolare tuo papà e tua mamma, che io conosco molto bene.
God bless you!

P. Antonio Germano

Il mio indirizzo per chi voglia mettersi in corrispondenza con me:
Padre Antonio Germano
P. O. Box 59
BOYRA – KHULNA 9100
BANGLADESH



home
duronia

Email